Le università svizzere USI e SUPSI, insieme a Microsoft e ad altri partner, hanno fondato in Ticino l’Associazione LifestyleTech

Ticino

L’Associazione LifestyleTech ha per obiettivo quello di promuovere e sostenere aziende innovative attive in ambito ricerca e sviluppo nel settore LifestyleTech. Ciò rappresenterà un beneficio diretto per il Ticino in quanto destinazione per business tech e promuoverà la creazione di posti di lavoro nella regione.

Oltre all’Universita della Svizzera italiana (USI), alla Scuola universitaria profesionale della Svizzera italiana (SUPSI) e a Microsoft Svizzera, i partner fondatori del «LifestyleTech Competence Center» sono Accenture, Bally, Dagorà, Guess, Hyphen e Loomish. L’associazione ha sede presso il Dagorà Innovation Hub, uno spazio di coworking a Lugano.

«Siamo molto lieti di essere un membro fondatore dell’associazione LifestyleTech e di guidare l’innovazione in questa regione insieme agli altri membri dell’associazione e ai nostri partner esistenti in Ticino», ha dichiarato Marianne Janik, CEO di Microsoft Svizzera. «Questa piattaforma di innovazione è importante non solo per il Ticino, ma per tutta la Svizzera, perché riunisce persone che creano cose nuove e che guidano il cambiamento digitale con idee creative e approcci innovativi.»

L’Associazione non a scopo di lucro mira a promuovere e supportare aziende innovative che conducano attività di ricerca e sviluppo nei campi LifestyleTech, FoodTech, FashionTech, MediaTech, TravelTech, DesignTech, ArtTech, smartworking e smartliving. Questo con lo scopo di migliorare la loro competitività, creando posti di lavoro qualificati, rafforzando il loro potenziale innovativo e promuovendo l’attrattiva della regione in termini sociali ed economici. In particolare, l’Associazione vuole promuovere sinergie tra partner rilevanti e creare un centro di eccellenza per il settore del lifestyle che supporti una crescita organica della comunità a livello svizzero e internazionale. Inoltre, l’Associazione mira a promuovere la collaborazione tra aziende e istituzioni accademiche e il trasferimento di tecnologie e know-how.

Stefano Rizzi, Direttore della Divisione dell’economia del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) e Vice Presidente della Fondazione Agire, afferma: «Sono felice della fondazione del LifestyleTech Competence Center. Si tratta di un risultato che, oltre a essere perfettamente in linea con la strategia di sviluppo economico adottata dal Cantone, conferma che il Ticino, grazie alla presenza di numerose aziende all’avanguardia e di istituti di ricerca riconosciuti a livello internazionale, è un Cantone fortemente votato all’innovazione e capace di attrarre nuovi aziende, nuove competenze e nuovi investimenti.»

Anche Boas Erez, Rettore dell’Università della Svizzera italiana, attende con ansia la collaborazione: «Nel secolo XXI la conoscenza non si trova solo presso gli istituti di ricerca: è distribuita più ampiamente. Di conseguenza, cooperazioni strutturate con le aziende sono molto importanti per l’USI poiché permettono di ampliare le nostre competenze e di creare valore aggiunto nella regione.»

Related Posts

KPMG Schweiz gewinnt den Schweizer Microsoft Country Partner of the Year Award 2024

KPMG Schweiz ist für seinen wegweisenden Einsatz von künstlicher Intelligenz (KI) in der Dienstleistungsbranche ausgezeichnet worden und hat den renommierten Partner of the Year Award für seine innovative Partnerschaft mit Microsoft erhalten. Dank dieser Zusammenarbeit konnte KMPG seine Dienstleistungen mithilfe modernster KI-Technologie, darunter Azure OpenAI und Copilot für Microsoft 365, entscheidend ausbauen.

KPMG Suisse gagne le Swiss Microsoft Country Partner of the Year Award 2024

KPMG Suisse a été récompensé pour son utilisation pionnière de l’intelligence artificielle (IA) dans les services professionnels, en recevant le prestigieux prix « Partner of the Year » pour son partenariat innovant avec Microsoft. Cette collaboration a été essentielle dans l’engagement de KPMG à améliorer ses services avec des technologies d’IA de pointe, y compris Azure OpenAI et Copilot pour Microsoft 365.

KPMG Switzerland wins the Swiss Microsoft Country Partner of the Year Award 2024

KPMG Switzerland has been recognized for its trailblazing use of artificial intelligence (AI) in professional services, receiving the prestigious Partner of the Year Award for its innovative partnership with Microsoft. This collaboration has been instrumental in KPMG’s commitment to enhancing its services with state-of-the-art AI technologies, including Azure OpenAI and Copilot for Microsoft 365.

How to unlock new experiences on your Copilot+ PC

Copilot+ PCs are our fastest, most intelligent Windows PCs ever and are available for pre-order today and generally available beginning on June 18th. Today, we’re excited to share more information about our new advanced AI experiences that enable you to do things you can’t on any other PC, helping you be more productive, creative and communicate more effectively. These experiences are only available on new Copilot+ PCs.

Neue Anwendungen auf Copilot+ PC

Copilot+ PCs sind unsere schnellsten und intelligentesten Windows PCs. Sie können ab heute vorbestellt werden und sind ab dem 18. Juni im Handel verfügbar. Wir freuen uns, Ihnen heute Neuigkeiten zu fortschrittlichen KI-Anwendungen mitzuteilen, die so noch auf keinem anderen PC möglich und nur auf den neuen Copilot+ PCs verfügbar sind. Die Anwendungen werden Ihnen helfen, produktiver und kreativer zu sein und effektiver zu kommunizieren.