Microsoft annuncia Project xCloud, un nuovo progetto per il futuro del game streaming

Milano, 9 ottobre 2018Microsoft annuncia ufficialmente Project xCloud, un nuovo progetto globale per permettere agli utenti di accedere alle migliori esperienze di gioco da qualsiasi dispositivo, in qualunque momento e in qualsiasi luogo, grazie alla tecnologia Cloud.

Troppo spesso, infatti, le esperienze di gioco risultano frammentate e confinate all’interno delle potenzialità e dei limiti offerti dai dispostivi utilizzati. Nella vision di Microsoft, l’esperienza gaming del futuro si concretizzerà con la possibilità di giocare a qualsiasi titolo, da qualunque dispositivo e con chi si desidera, ponendo l’utente al centro dell’experience. Per realizzare tutto ciò, Microsoft ha combinato i suoi quasi 40 anni di esperienza nel settore con le potenti funzionalità offerte da Microsoft Azure e Microsoft Research per creare una tecnologia di game streaming globale: Progetto xCloud.

La nuova tecnologia di game streaming è complementare al costante lavoro di Microsoft per il potenziamento hardware della console e gioca un ruolo fondamentale nella realizzazione del futuro del gaming.

Project xCloud ha l’obiettivo di offrire ai gamer – indipendentemente dall’utilizzo di una console o del PC – la possibilità di scegliere il luogo e il momento migliore per giocare, consentendo ai giocatori di accedere a mondi, personaggi e storie immersive anche da mobile. Gli sviluppatori degli oltre 3.000 titoli oggi disponibili per Xbox One, così come gli studi che stanno sviluppando i giochi del futuro, saranno in grado di sfruttare Project xCloud per ampliare sensibilmente l’accesso ai titoli senza lavoro aggiuntivo.

Project xCloud è attualmente in fase di test su dispositivi collegati via Bluetooth a un Xbox Wireless Controller, che consentono inoltre di giocare tramite input touch. Lo sviluppo e la crescita di Project xCloud rappresentano un percorso pluriennale: il prossimo anno inizieranno i test pubblici, che consentiranno a Microsoft di mettere alla prova il servizio con volumi e posizioni geografiche differenti. L’obiettivo è sviluppare un’esperienza di gioco eccezionale dedicata ai gamer Xbox e consentire agli sviluppatori di raggiungere centinaia di milioni di nuovi giocatori.

Per maggiori informazioni è possibile leggere il blog post ufficiale di Microsoft e vedere il video di presentazione di Project xCloud.

 

***

Microsoft

Microsoft (Nasdaq “MSFT” @microsoft) offre un ecosistema di soluzioni e servizi che consentono alle organizzazioni pubbliche e private di qualunque dimensione e settore di realizzare i propri progetti di trasformazione digitale in un nuovo mondo di cloud e device, in grado di liberare i benefici dell’intelligenza artificiale con la massima sicurezza e privacy. La missione di Microsoft è aiutare persone e organizzazioni a realizzare il proprio potenziale grazie alla tecnologia.
Ogni informazione relativa a Microsoft è disponibile al sito http://www.microsoft.com/italy/.
 

Ulteriori dettagli su Xbox One, sui giochi per Xbox One e sulle ultime novità di Xbox presentate alla conferenza Xbox all’E3 2018 sono disponibili all’indirizzo https://news.xbox.com.

Comunicati stampa e risorse multimediali sono disponibili all’indirizzo https://news.xbox.com/media, per trovare il contenuto di interesse, fare clic sulla selezione della categoria.

 

Microsoft Italia
Chiara Mizzi
Responsabile Comunicazione Corporate e Business
www.microsoft.com/italy/stampa
e-mail msstampa@microsoft.com
Burson-Marsteller
Chiara Degradi chiara.degradi@bm.com Tel 349 3116631
Luisa Monterisi luisa.monterisi@bm.com Tel 340 6864992

Articoli Correlati

Microsoft lancia Ambizione Italia, un progetto di ecosistema che pone al centro le nuove competenze richieste dal mondo del lavoro: 100 milioni di investimento per iniziative, programmi e corsi che coinvolgeranno 2 milioni di giovani e professionisti, per contribuire alla crescita del nostro Paese grazie all’Intelligenza Artificiale

Firmato il Protocollo d’Intesa con The Adecco Group per la realizzazione di Phyd, la nuova piattaforma per ridurre lo skill mismatch, incrociando opportunità professionali e competenze e suggerendo percorsi formativi ad hoc.